I tigli di Viale Pampaloni

I tigli di viale PampaloniAlcuni figlinesi morirono durante la prima guerra mondiale come soldati. In loro memoria vennero piantati dei tigli lungo una stradina stretta di periferia che i figlinesi chiamano “viale” e che conduce all’unico ponte sull’Arno nel raggio di molti kilometri. I tigli sono alberi rigogliosi e crescono notevolmente sia in altezza che in diametro e occupano buona parte della strada. Non permettono nemmeno lo sviluppo di un marciapiede, come si può vedere dalla foto. Inoltre sono ridotti a tristi monconi a causa delle potature forzate per contenere il loro naturale vigore. Il progetto della nuova viabilità di Figline prevede, tra l’altro, che venga creato un parco delle rimembranze in zona dove saranno piantato tanti tigli quanti sarà necessario tagliare per adeguare la strada alle esigenze odierne. E finalmente i tigli potranno crescere e svilupparsi senza dover subire orrende mutilazioni periodiche.

Advertisements

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...