Antiche mura e torri

un tratto delle mura antiche e una torre di Figline Valdarno
Il centro storico di Figline Valdarno era circondato interamente da un imponente anello di mura con torri fortificate e porte. Infatti nel 1353 la Repubblica Fiorentina decise di fortificare Figline per proteggerla dagli assalti che di solito miravano a rubare le merci del mercato e spesso causavano numerosi morti tra gli abitanti. Questa decisione ci fa capire quanto fosse importante Figline per l’economia di Firenze. Ai lavori che iniziariono dopo un po’ di tempo tutti i Figlinesi dettero il loro contributo in denaro o in lavoro.
Una buona parte di questa cinta muraria con le sue torri e il fosso è ancora ben visibile oggi mentre le porte sono state demolite in epoca assai recente per creare spazio al traffico moderno. Nella foto si vede un tratto delle mura e una torre particolarmente ben conservate che sono lambite dalla SS 69 e il suo traffico intenso sia di giorno che di notte.
A destra nella foto c’è la Casa del Combattente, edificio degli anni trenta che necessiterebbe di un restauro. Il finto bugnato della facciata sta cadando a pezzi e rivela all’occhio la struttura muraria a mattoni rossi sottostante con un effetto decisamente buffo. Fu costruito sotto la guida dell’architetto Ezio Cerpi, senese (1868-1958) secondo i criteri estetici allora in voga e quindi costituisce un interessante esempio di stratificazione artistica in un luogo pregno di storia quale è Figline.
Certamente gioverebbe a questo luogo se venisse spostato l’isola ecologica che ne impedisce alquanto il godimento.

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...