Muro fonoassorbente a Figline

La costruzione di un muro fonoassorbente lungo la FFSS a Figline

Nel Valdarno sono stati trovati numerosi reperti che testimoniano l’esistenza di insediamenti umani già in età preistorica. Numerosi sono popoli hanno abitato in questa valle grazie alla sua fertilità e all’abbondanza di fauna.
Il Valdarno da sempre fa parte di una viabilità che percorre l’Europa da nord a sud e viceversa, lungo la quale si muovevano uomini, eserciti e interi popoli. Testimoniaza storica di questi movimenti è per esempio “il ponte di Annibale”, che in località Bruscheto unisce i comuni di Reggello e Incisa.
Anche oggi la valle è percorso da molteplici vie di comunicazione di importanza nazionale. Il Valdarno è attraversato dalla linea Alta Velocità “direttissima” Firenze-Roma che attraversa i maggiori comuni della valle. Parallela alla ferrovia scorre l’autostrada A1.
Inoltre il Valdarno è servito anche dalla linea ferroviaria lenta.
La principale strada che collega i comuni del Valdarno è la Strada statale 69 di Valdarno.
Queste quattro vie di comunicazione attraversano il territorio comunale di Figline Valdarno, tagliandolo in due senza pietà per gli abitanti locali, che comunque hanno imparato a convivere con inquinamento acustico e atmosferico.
Recentemente le FFSS hanno iniziato a dotare la tratta della linea Alta Velocità con panelli fonoassorbenti nella parte che riguarda la zona densamente abitata di Figline. La reazione della popolazione alla improvvisa comparsa di questo muro di cemento alquanto brutto è stato un misto di rabbia e sorpresa. Inoltre sembra che i lavori siano stati abbandonati dopo qualche settimana senza essere completati.

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...