Etichettato: Fiori

Autumnia, autunno e pansé

Pansè nelle aiuole a Figline Valdarno
In autunno a Figline Valdarno si svolge la fiera “Autumnia”, e il comune riempie le aiuole con pansé (Viola Wittrockiana) di ogni colore e tipo. E dove le le aiuole non ci sono il comune li crea appositamente per l’Autumnia e li riempie di pansé.
Durante la fiera piantine di pansé di ottima qualità vengono regalate ai cittadini che ne fanno richiesta.

Rarissima orchidea a Figline

Rarissima orchidea fiorisce a  Figline, Spiranthes spiralis

I prati che si estendono lungo le antiche mura di Figline Valdarno sono pieno di sorprese: in questo momento ci fiorisce una rarissima orchidea, la Spiranthes spiralis detta anche Viticcini autunnali.
Ha bisogno di un habitat particolare, che ormai raramente trova, perché l’uomo lo distrugge sistematicamente, e perciò la specie è minacciata dall’estinzione.
Quindi, per favore, se la trovate, non coglietela, ma lasciate che faccia semi e torni a fiorire anche il prossimo anno, e tutti quelli che seguiranno.

Matassino primavera

Matassino primavera

Oggi inizia la primavera, anche a Matassino che è il naturale completamento di Figline dall’altra parte del fiume Arno. Ma purtroppo, invece di essere parte di Figline, il suo territorio è diviso tra tre comuni e due province e ognuna governa senza badare ai danni come chiaramente si vede dalla foto. Sembra difficile rendere ancora più trascurata questa strada, che è l’arteria principale del paese e conduce al ponte sull’Arno non senza attraversare prima un sottopasso dell’autostrada. Il traffico a tutte le ore è fitto, anche nei giorni di festa, e il marciapiede è scarso. In compenso sullo sfondo è visibile un’abbondanza di cartelli stradali che avvisano del cantiere (abbandonato da tempo) sul ponte.
Una fila di susini combatte coraggiosamente con una fioritura abbondante tanta bruttezza e ci rassicura: a Matassino è iniziata una nuova primavera!

Api e Co. toscani

bombo, api e co. a natale in Toscana

Durante un intervalle del pranzo di natale in un agriturismo nelle colline intorno a Firenze, ho fotografato questo coraggioso bombo (Bombus).
I bombi sono stretti parenti delle api e sono tra gli impollinatori più importanti e utili per l’uomo.
Sfidava indomato il forte vento, nonché la temperatura vicina allo zero alla ricerca del prelibato nettare di un cespuglio di Mahonia. (Mahonia aquifolium) Nel mite clima della Toscana le Mahonie fiorisce in pieno inverno e rendono allegre le giornate invernali con i loro fiorellini gialle che spargono generosamente un deliziose profumo nell’aria.
Le api toscane sono le meglio :-)

Capperi sui muri di Figline Valdano

bellissimi capperi stanno crescendo sui muri di Figline Valdarno

A Figline nel Valdarno di questi giorni non sta accadendo un gran ché. Chi ha potuto è scappato al mare o ai monti, e il resto di noi sta più che altro rintanato in casa a causa del caldo.
Però i muri antichi che circondano il nucleo storico di Figline in questi giorni sono veramente belli da vedere: specialmente fuori porta sud si sono coperti di piante di capperi in pieno svolgimento. Stanno portando fiori e frutti allo stesso momento.