Etichettato: Italians

Migranti

un migrante dorme nel mezzo di spazzatura, riparandosi con un muro di cemento

Chi si sposta, chi migra.

I migranti lasciano le loro patrie a causa di minacce e bisogni esistenziali. Scappano da persecuzioni, oppressione politica, guerre, pericoli per la vita e la salute. Scappano anche da circostanze che non permettono più di condurre un’esistenza sicura.
Benché i paesi sviluppati del nord del pianeta terra sono in gran parte responsabili di questi motivi, se ne lavano le mani.
Non si curano in modo adeguato e della protezione e accoglienza dei migranti, anzi spesso vorrebbero tentare improbabili rimpatri.
Di fronte alla globalizzazione del problema è arrivata l’ora di affrontare le migrazione in modo nuovo.
È arrivata l’ora di cambiare politica delle migrazioni.

Vi potrebbe anche interessare:
Agricoltura urbana
Abbey Road a Figline

Mercatino della domenica

Composizione di un artigiano esposto all'ultimo mercatino della domenica a Figline Valdarno
A Figline nel Valdarno abbiamo un mercato ogni martedì dell’anno. Si svolge nella storica Piazza Marsilio Ficino e nelle strade attigue, creando un sacco di disagi per gli abitanti del centro storico. Inoltre lascia dietro di sé un mucchio di sporcizia.
Non contento di questo, più volte al mese la piazza viene pure sequestrata da dei mercatini della domenica con nuovo disagio per chi abita in centro.
Comunque l’altra volta ho notato questa divertente composizione proprio davanti al portone della Collegiata.

Motociclista nella zona pedonale

Un motociclista attraversa furtivamente la zona strettamente pedonale della Piazza Marsilio Ficino a Figline.

Un motociclista attraversa furtivamente la zona strettamente pedonale della Piazza Marsilio Ficino a Figline nel Valdarno. Evidentemente è stufo dei divieti imposti alla sua libera circolazione.
Viglili non se ne vedono in giro, dato che è domenica sera.
Una bambina piccola osserva divertita sullo sfondo a destra. Sembra essere scappata ai genitori intenti a mangiare la cena nel ristorante in piazza.

Idee in piazza

Idee in piazza - progettazione partecipata per il concorso di riqualificazione urbana di piazza Marsilio Ficino a Figline Valdarno

Stasera Avventura Urbana e il sindaco di Figline Valdarno hanno presentato ai cittadini i risultati della prima fase del progetto “Idee in piazza”. L’incontro è stato alquanto fruttuoso.

Dal manifesto del progetto: Idee in piazza è

un processo partecipativo per definire soluzioni progettuali condivise e fortemente rispondenti alle esigenze dei cittadini per la riqualificazione dello spazio urbano a più forte valore identificativo per la città di Figline Valdarno: Piazza Marsilio. Attraverso una riflessione generale sulla qualità urbana e l’utilizzo degli spazi pubblici ormai millenari del centro storico, verrà verificata la capacità di risposta alle esigenze di un società moderna e individuate le strategie per una loro rivitalizzazione. Le indicazioni degli abitanti saranno utilizzate per programmare gli interventi comunali e per elaborare le linee guida del concorso di architettura per la riqualificazione di piazza Marsilio Ficino, che oggi si presenta come una superficie asfaltata poco adatta a funzioni conviviali. Oltre ad avere un ruolo nell’individuazione delle funzioni da assegnare alla piazza, i cittadini saranno coinvolti nella valutazione delle idee progettuali concorrenti.