Etichettato: Pratomagno

La luna sorge sul Pratomagno

La luna piena sul massiccio del Pratomagno

Ora del tramonto del 8 gennaio 2012
Mentre il sole tramonta tinge di rosso il massiccio del Pratomagno e illumina Reggello con le sue frazioni. Il fondo della Valdarno, dove si trova Figline, è già al buio. Le cime del Pratomagno sono leggermente coperte di neve e l’atmosfera e talmente pulita che si vede benissimo la monumentale croce di ferro in cima alla montagna.
Intanto sorge in cielo la prima luna piena del 2012.
Ad essere precisi mancano circa 24 ore alla luna piena completa, ma le condizioni atmosferiche buonissime che hanno permesso questa foto purtroppo non si sono ripetuti al tramonto del 9 gennaio, e pertanto alla luna manca un piccolo pezzo :-(
Spero che mi potete perdonare.

Annunci

Boscaiolo, antico mestiere

Due boschaioli, dimostrazione Autumnia 2011

Quello del boscaiolo è un mestiere antico, duro e difficile, ma veramente nobile e generoso. È lui che si occupa della corretta gestione e manutenzione del nostro patrimonio forestale. È lui che contribuisce a diffondere una nuova concezione del rapporto tra uomo e bosco, servendosi di strumenti di comunicazione di ogni tipo come per esempio la fiera “Autumnia” che si svolge ogni anno a novembe a Figline Valdarno.
Nella foto se vedono alcuni boscaioli che dimostrano le loro incredibili professionalità e l’uso dei loro strumenti di lavoro, principalmente la motosega a mano, durante la manifestazione Autumnia 2011. Il pubblico era numeroso e ha seguito affascinato.
Il boscaiolo ha grande rispetto del bosco e, grazie alla propria esperienza, è in grado di contribuire alla gestione e alla salvaguardia del territorio e delle foreste. In Toscana l’abbondanza di legname sui Monti del Pratomagno ha da tempi antichi rappresentato una risorsa per la gente di ci vive e per l’economia locale. Generazioni di boscaioli hanno curato le foreste e ne hanno ricavato di che vivere e hanno preservato per noi un bene naturalistico bellissimo e di grandissimo valore.
Su queste montagne si sono concentrate le energie di quanti, per amore della natura, hanno creato le condizioni per salvaguardare intere aree verdi a noi e ai nostri figli e nipoti.

Pratomagno con neve

Il Pratomagno nuovamente coperto da neve nel mese di aprile

Siamo a metà aprile e il Pratomagno si è nuovamente coperto di neve. Ecco come si presentava stasera, stamani era invisible a causa delle condizioni atmosferiche impossibili, data la stagione avanzata.
I turisti nordici che ormai girano in gran copia nella Toscana sono alla disperazione.