Etichettato: bicicletta

Bicicletta nel sottopasso

Un anziano percorre in bicicletta il sottopasso della ferrovia

Il territorio comunale di Figline nel Valdarno è molto favorevole all’uso della bici. Infatti un crescente numero di cittadini si serve di questo mezzo ecologico e efficiente per i suoi spostamenti quotidiani. Solo su poche strade il traffico è intenso e quindi la convivenza tra macchine e bici si fa difficile, soprattutto sulla strada SS69 che attraversa Figline in modo verticale. Altrimenti qui in bici si viaggia proprio bene. Figline è pieno di stradine e vicoli antichi così stretti che passarci in macchina non è proprio possibile mentre in bici anche lì si viaggia alla grande. Oltre che dalla SS69 Figline è pure squarciata dai binari ferroviari più trafficati dell’Italia che corrono su una tratta sopraelevata. Numerosi sono i sottopassi, che hanno in comune di essere troppo stretti per il traffico con mezzi moderni. Motivo in più per inforcare una bici e spostarsi rapidamente potendo usare la strada più diretta che conduce alla meta.

Annunci

Pista ciclo-pedonale

La nascente pista ciclo-pedonale di Figline. Nelle foto piccole scorci del lavoro
A sud del centro storico di Figline Valdarno c’è un capiente posteggio chiamato “Giardino della Resistenza”. Lungo una delle sue fiancata c’erano ben 19 panchine di cemento, con bella vista sul posteggio, sulle quali a memoria d’uomo non si era mai seduto nessuno. Quindi il Comune ha deciso di abbattere le panchine e di collegare la stradina così creata con la viabilità generale di Figline per dare la possibilità a ciclisti e pedoni di esercitarsi in sicurezza.

Vi potrebbe anche interessare:
Passerella sull’Arno